Albo iscritti

30 Dicembre 2019

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento Irpef dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell' IRPEF dovuta, a titolo di saldo per il 2018, in base alla dichiarazione dei redditi 2019, dal soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:4001 - Irpef Saldo

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento addizionale regionale Irpef dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento del saldo dell'addizionale regionale all'Irpef risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per l'anno d'imposta 2018, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:3801 - Addizionale regionale all'imposta sul reddito delle persone fisiche

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento addizionale comunale Irpef dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento del saldo dell'addizionale comunale all'Irpef risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per l'anno d'imposta 2018, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:3844 - Addizionale comunale all'Irpef - Autotassazione - saldo

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'imposta sui redditi sottoposti a tassazione separata dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sui redditi a tassazione separata, a ritenuta a titolo d'imposta o a imposta sostitutiva derivanti da pignoramento presso terzi dovuta dal creditore pignoratizio deceduto

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:4040 - Imposta sui redditi a tassazione separata, a ritenuta a titolo d'imposta o a imposta sostitutiva derivanti da pignoramento presso terzi dovuta dal creditore pignoratizio - Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 3 marzo 2010

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'IVIE dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinati, risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per l'anno d'imposta 2018, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:4041 - Imposta sul valore degli immobili situati all'estero, a qualsiasi uso destinati dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato - Art. 19, comma 13, D.L. n. 201/2011, conv., con modif., dalla L. n. 214/2011, e succ. modif. - SALDO

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'IVAFE dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero, risultante dalla dichiarazione dei redditi 2019, dovuta dal soggetto deceduto per l'anno d'imposta 2018, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:4043 - Imposta sul valore delle attività finanziarie detenute all'estero dalle persone fisiche residenti nel territorio dello Stato - Art. 19, c. 18, D.L. n. 201/2011 conv., con modif., dalla L. n. 214/2011, e succ. modif. - SALDO

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'imposta sui redditi sottoposti a tassazione separata e non assoggettati a ritenuta d'acconto dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'acconto di imposta in misura pari al 20% dei redditi sottoposti a tassazione separata e non assoggettati a ritenuta d'acconto, dovuto in base alla dichiarazione dei redditi 2019 - dal soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:4200 - Acconto imposte sui redditi soggetti a tassazione separata.

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento dell'imposta sostitutiva sulle plusvalenze dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sostitutiva sulle plusvalenze conseguite a partire dal 1/7/1998 dovuta in base alla dichiarazione dei redditi 2019 - del soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:1100 - Imposta sostitutiva su plusvalenze per cessione a titolo oneroso di partecipazioni qualificate

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento della cedolare secca dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sostitutiva nella forma della c.d. "cedolare secca", dovuta a titolo di saldo per l'anno 2018 dal deceduto locatore, persona fisica, titolare del diritto di proprietà o di altro diritto reale di godimento su unità immobiliari abitative locate, per finalità abitative, che abbia esercitato l'opzione per il regime della "cedolare secca"

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:1842 - Imposta sostitutiva dell'Irpef e delle relative addizionali, nonché delle imposte di regsitro e di bollo, sul canone di locazione relativo ai contratti aventi ad oggetto immobili ad uso abitativo e le relative pertinenze locate congiuntamente all'abitazione - Art. 3, D.Lgs. n. 23/2011 - SALDO

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento del saldo Iva dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento del saldo IVA relativa al 2018 risultante dalla dichiarazione annuale del soggetto deceduto, maggiorata dello 0,4% per mese o frazione di mese per il periodo 16/3/2019 - 30/6/2019

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:6099 - Versamento Iva sulla base della dichiarazione annuale

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento Irap dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell' IRAP dovuta, a titolo di saldo per il 2018, in base alla dichiarazione IRAP 2019, dal soggetto deceduto, senza alcuna maggiorazione

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:3800 - Imposta regionale sulle attività produttive - Saldo

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento imposta sostitutiva per i contribuenti che operano nel regime forfetario agevolato di cui all'art. 1, commi da 54 a 89, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 dovuta dal deceduto

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sostitutiva dell'IRPEF e delle addizionali regionali e comunali e dell'IRAP, senza alcuna maggiorazione, dovuta dal deceduto, a titolo di saldo per il 2018, che si era avvalso del regime forfetario agevolato di cui all'art. 1, commi da 54 a 89, della legge 23 dicembre 2014, n. 190

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:1792 - Imposta sostitutiva sul regime forfetario - Saldo - Art. 1, c.64, legge n. 190/2014

Eredi delle persone decedute successivamente al 28 febbraio 2018: Versamento imposta sostitutiva per i dovuta dal deceduto che si era avvalso del regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità

Chi:Eredi delle persone decedute in data successiva al 28 febbraio 2019 che presentano la dichiarazione dei redditi per conto del de cuius

Cosa:Versamento dell'imposta sostitutiva dell'Irpef e delle addizionali regionali e comunali dovuta a titolo di saldo per il 2018, senza alcuna maggiorazione, dal deceduto che si era avvalso del regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità

Modalitá:Modello F24 con modalità telematiche, direttamente (utilizzando i servizi "F24 web" o "F24 online" dell'Agenzia delle Entrate, attraverso i canali telematici Fisconline o Entratel oppure ricorrendo, tranne nel caso di modello F24 a saldo zero, ai servizi di internet banking messi a disposizione da banche, Poste Italiane e Agenti della riscossione convenzionati con l'Agenzia delle Entrate) oppure tramite intermediario abilitato

Codice Tributo:1795 - Imposta sostitutiva sul regime fiscale di vantaggio per l'imprenditoria giovanile e lavoratori in mobilità - SALDO - Art. 27, D.L. 06/06/2011, n. 98, conv., con modif., dalla L. n. 111/2011

Le rassegne e il calendario fiscale sono un prodotto Metaping - Servizi per Commercialisti, Avvocati e Ordini Professionali

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi