homepage organi consiglio dell'ordine commissioni albo contatti

Ordine
Normativa
Fondazione
Cenni storici
OCC ROMAGNA
Documentazione OCC ROMAGNA
Documentazione
Moduli
Area istituzionale
Elaborati commissioni
Protocolli e Convenzioni
Prevenzione Corruzione
Informative
Circolari
Aggiornamento dati
Regolamenti Odcec
Disponibilità praticanti
Disponibilta' Imp/Collabor.
Bilancio
FPC
Formazione professionale
Materiale Convegni
Corso Esami di Stato
Modulistica
Casse di Previdenza
Cassa dottori commercialisti
Cassa ragionieri e periti c.
-
URP
Privacy
Note Legali
Elenco siti tematici
Utilità
Link
Area Business
Download utilità
Privacy policy
Privacy policy

Amministrazione Trasparente
rassegna stampa fiscale novità fiscali scadenze fiscali normativa documenti ufficiali formazione eventi modulistica link utili
Così il patent box incontra il credito R&S
Luigi Ferrajoli - Il Sole 24 Ore - Norme e Trib. - pag. 20
Il credito d’imposta per le attività di ricerca e sviluppo e il patent box premiano le imprese che investono nel settore dell’innovazione. Alla luce di questa finalità ‘comune’, tuttavia, è necessario analizzare i profili di convivenza, sovrapposizione ed eventuale conflitto tra le due agevolazioni. L’Agenzia delle Entrate, con la circolare 5/E/2016, ha chiarito che si tratta di distinti strumenti sinergici: il primo opera con il riconoscimento di un’agevolazione ancorata alla misura degli investimenti effettuati; il secondo garantisce la detassazione dei redditi prodotti in ragione dello sfruttamento di beni immateriali derivanti da attività di ricerca, sviluppo e accrescimento degli stessi, da perseguire e mantenere nel tempo. Mentre per l’attività di sviluppo si premia l’investimento in quanto tale, per ‘raddoppiare’ lo sconto occorre un bene immateriale.
| copyright Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ravenna | codice fiscale: 92067280393 | site by metaping | admin |