homepage organi consiglio dell'ordine commissioni albo contatti

Ordine
Normativa
Fondazione
Cenni storici
OCC ROMAGNA
Documentazione OCC ROMAGNA
Documentazione
Moduli
Area istituzionale
Elaborati commissioni
Protocolli e Convenzioni
Prevenzione Corruzione
Informative
Circolari
Aggiornamento dati
Regolamenti Odcec
Disponibilità praticanti
Disponibilta' Imp/Collabor.
Bilancio
FPC
Formazione professionale
Materiale Convegni
Corso Esami di Stato
Modulistica
Casse di Previdenza
Cassa dottori commercialisti
Cassa ragionieri e periti c.
-
URP
Privacy
Note Legali
Elenco siti tematici
Utilità
Link
Area Business
Download utilità
Privacy policy
Privacy policy

Amministrazione Trasparente
rassegna stampa fiscale novità fiscali scadenze fiscali normativa documenti ufficiali formazione eventi modulistica link utili
Iper ammortamento – Ulteriori chiarimenti sui termini per l’acquisizione delle perizia giurata da parte dell’impresa
Venerdì, 13 Aprile , 2018
L’Agenzia delle Entrate dedica la risoluzione n. 27/E del 9 aprile 2018 all’iper ammortamento per gli investimenti strumentali finalizzati alla trasformazione tecnologica e digitale delle imprese secondo il modello ‘Industria 4.0’. Per beneficiare della maggiorazione al 150% e del 40% i beni materiali e immateriali devono rispettare il requisito della interconnessione. Interconnessione che deve risultare dalla dichiarazione del legale rappresentante, dalla perizia tecnica giurata o dall’attestato di conformità. L’impresa deve acquisire tali documenti entro il periodo di imposta in cui il bene entra in funzione ovvero, se successivo, entro il periodo di imposta in cui il bene è interconnesso al sistema aziendale di gestione della produzione o alla rete di fornitura. Non è previsto un termine entro il quale devono essere acquisiti i documenti attestanti la sussistenza dei requisiti necessari per l’agevolazione. Nell’ipotesi in cui l’acquisizione dei documenti avvenga in un periodo di imposta successivo a quello di interconnessione, la fruizione dell’agevolazione deve iniziare dal periodo di imposta in cui i documenti vengono acquisiti. Pertanto, l’assolvimento dell’onere documentale nel periodo d’imposta successivo all’interconnessione non ostacola la spettanza dell’agevolazione, ma produce uno slittamento del momento dal quale si inizia a fruire del beneficio.
(Vedi risoluzione n. 27 del 2018)

| copyright Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ravenna | codice fiscale: 92067280393 | site by metaping | admin |